Editing

L’editing è una fase fondamentale che segue la scrittura: qualunque testo, anche di autori importanti, è soggetto a questo tipo di revisione.

Si tratta di un lavoro di “pulizia” che non alterando il contenuto del libro lo migliora nella forma e nello stile attraverso piccoli aggiustamenti alla sintassi che rendono il testo più comprensibile e coerente.

Questo lavoro viene da noi svolto usando la funzione “Revisione” del programma Word di Windows che visualizza il testo originale e, in una finestra parallela, le modifiche apportate.

Lo strumento attribuisce all’autore un totale controllo delle revisioni condotte sul suo testo, revisioni che può decidere di accettare oppure no e che consentono ai meno esperti di studiare e rivalutare il proprio stile di scrittura attraverso il confronto tra le due versioni.

L’editing di un testo permette anche di:

  • eliminare i difetti strutturali dell’opera, segnalando i punti deboli nella trama (passaggi in cui si potrebbero aggiungere descrizioni o apportare tagli significativi) o le fallacie dell’argomentazione;
  • individuare le sotto-trame rimaste aperte e le incoerenze narrative che riguardano i piani temporale, spaziale e logico;
  • uniformare tutti gli aspetti grafici del testo;
  • controllare le citazioni, la bibliografia, le note, l’indice e le didascalie.

Testo lungo